Iscriviti al Movimento Autonomi, Professionisti e Piccole Imprese

Prendi parte a un progetto nazionale che parte dalla base dei commercialisti non cooptati. Noi siamo professionisti, commercialisti, avvocati.

Il nostro progetto è l’unico possibile, ed ogni italiano dovrebbe condividerlo, dobbiamo solo permetterne la divulgazione.

1) Riduzione dell’IVA al 19% che incide evidentemente sui consumatori finali privati limitandone i consumi (in Germania l’IVA è al 19%) .

2) Riduzione di due punti delle due prime aliquote IRPEF al 21 e al 25. (Significa 150 euro in più in busta per il dipendente medio)

3) Riduzione IMU. Con tetto massimo fissato all’8 per mille in tutta Italia e non al 10,8 per mille.

4) Pensioni minime a 1200 euro (avere pensionati che sono costretti a rovistare tra la spazzatura per cercare qualcosa che non possono comprare non è di un Paese evoluto).

5) Largo alle idee dei giovani e sostegno “reale” per quei giovani con problemi di droga, alcool o ammalati; oggi dimenticati, assolutamente dallo Stato. Sono una risorsa non un peso!

6) Indennità pari a 300 euro mensili per gli studenti appena laureati fino all’ inserimento nel mondo del lavoro, di cui si farà carico lo Stato.

7) Confisca dei beni ai politici rei di peculato. Le risorse recuperate dovranno andare a diretta riduzione del debito pubblico.

8) Riscrittura dei testi fiscali da zero, per avere certezza del diritto.

Con questo progetto unico possibile se realizzato cosa otterremo:

1) Immediata riduzione del cuneo fiscale e quindi naturale aumento degli occupati e dei consumi;

2) Un Paese civile che non lascia per strada coloro che hanno lavorato una vita intera, per dargli  una vecchiaia dignitosa.

3) L’ Incremento dell’occupazione dei giovani sia dipendenti che autonomi.

4) Aumento delle buste paga dei dipendenti da 150 a 200 euro al mese, per tutti…..  

5) Quindi aumento dei consumi , con la riduzione dell’Irpef ogni italiano avrà più soldi in tasca, ciò influenzerà significativamente  la produttività e il PIL.

Questi interventi realizzabili ma alla casta politica non fa piacere avere un popolo che sta bene.

Dove prendere i soldi:

1) Riduzione dei costi della politica.

2) Eliminazione degli Enti Inutili.

3) Comuni che diventano aziende autonome e incassano la vendita dei prodotti del riciclaggio dei rifiuti solidi urbani.

4) Condono finalizzato (dietro autorizzazione Ue) a diretto convogliamento delle risorse a riduzione della pressione fiscale suddetta. Anche se iniquo il fine giustifica i mezzi, ma non dovrà esser un condono come quello del 2002 spalmato nel calderone della spesa pubblica dove tutti i nostri rappresentanti hanno messo le mani.

Le risorse derivanti da un condono tombale, edilizio, contributivo esattoriale, saranno vincolati a diretto taglio alle tasse.

(Già tale agevolazione permetterà l’emersione naturale degli evasori).

Eliminazione degli adempimenti inutili. Sembra che ogni impresa o dipendente sprechi un ora al giorno tra incartamenti e burocrazia varia,,,, 1/8 del tempo 1/8 del PIL PRODOTTO IN ITALIA.

b) Eliminazione degli studi di settore, assolutamente inutili e facilmente raggirabili, e introduzione di un modulo da allegare alla dichiarazione dei redditi, dove ogni dichiarante elenchi le spese ordinarie e straordinarie sostenute per il sostentamento della propria famiglia.

c) Lotta al lavoro sommerso. Anche qui controllo serrato.

Scegli di essere parte di questo progetto diventando responsabile della tua provincia oppure sostieni le nostre idee per divulgare IL NOSTRO FANTASTICO PROGETTO POLITICO.

Riceverai l’attestazione di pagamento alla mail indicata, il modello per la tua iscrizione come iscritto al movimento civile MAP. Scarica subito il modello che ti arriverà dopo l’iscrizione, compila in tutte le sue parti il form e spediscilo al n. +39/0973/392829 allegando un documento d’identità valido.

 Grazie ti contatteremo…

Gli iscritti avranno diritto all’abbonamento gratuito al sito www.rivistafiscaleweb.it e a un prodotto gratuito annuo:

______________________________________________________________________

Iscriviti al Movimento!

Iscriviti al Movimento!

Segui su Facebook l’attività del MAP Movimento Autonomi Professionisti e Piccole Imprese

RSS Il giornale dei professionisti supporta il movimento

  • Legge di Bilancio 2018: Nuova società sportiva dilettantistica lucrativa 13 dicembre 2017
    13th dicembre, 2017, 4:23 PMNovità introdotte con la Legge di Bilancio 2018 che prevede l’ingresso nell’ordinamento della nuova società sportiva dilettantistica lucrativa. Per le associazioni sportive dilettantistiche si aprono tre strade che occorre di seguito analizzare ad hoc: la prima è quella di mantenere solo l’iscrizione nel registro CONI e si potrà continuare a godere […]
  • IMU e TASI: scadenza entro 18 dicembre 2017 13 dicembre 2017
    13th dicembre, 2017, 4:05 PMAppuntamento con il Fisco per il prossimo 18 dicembre 2017 i contribuenti interessati sono tenuti al versamento della seconda rata, a titolo di saldo, dell’IMU/TASI dovuta per l’anno 2017 in relazione alle tipologie di immobili che non risultano escluse o esentate dal pagamento del tributo. Come disciplinato dall’articolo 9, comma 3, […]
  • Rimborso Split Payment: novità a partire dal 2018 13 dicembre 2017
    13th dicembre, 2017, 3:27 PMA partire dal 1° gennaio 2018 anche i soggetti passivi che effettuano operazioni in split payment potranno ottenere i rimborsi “senza transito” dall’Agenzia della Riscossione. L’Agenzia delle Entrate nella recente Circolare 27/E/2017 ha fornito chiarimenti in merito all’estensione del regime di scissione dei pagamenti introdotta dal D.L. 50/2017 a partire dalle […]
  • Contabilità IVA: disciplina della separazione delle attività 12 dicembre 2017
    12th dicembre, 2017, 10:06 AMNell’ipotesi in cui un soggetto passivo Iva eserciti, congiuntamente, diverse attività, la disciplina legislativa contenuta all’articolo 36 del D.P.R. 633/1972 sancisce il principio dell’unitarietà di tutte le operazioni espletate ai fini dell’applicazione dell’imposta. Cosa significa unitarietà? Significa che lo stesso soggetto passivo Iva abbia un solo numero di partita Iva che […]
  • Accertamento immobili: sanzione esclusa nel caso di scostamento irrilevante 12 dicembre 2017
    12th dicembre, 2017, 9:32 AML’Agenzia delle Entrate sul sito istituzionale nella sezione dedicata alle quotazioni del mercato immobiliare, da cui è possibile risalire al valore di mercato e di locazione per unità di superficie in euro al metro quadro, per ogni zona territoriale omogenea (zona OMI) di ciascun comune, sancisce chiaramente che “Nell’ambito dei processi […]
  • Violazione degli obblighi antiriciclaggio: sanzioni penali irrogate 12 dicembre 2017
    12th dicembre, 2017, 8:39 AMLa disciplina delle sanzioni penali irrogate nel caso di violazione degli obblighi antiriciclaggio, contenuta nel D.Lgs. 231/2007, è stata oggetto di una profonda revisione riformistica da parte del legislatore. L’articolo 5 del D.Lgs. 90/2017 è intervenuto revisionandone i contenuti e per perseguire l’obiettivo di creare misure effettive, proporzionate e dissuasive. La […]
  • Decreto fiscale convertito nella legge 172 del 4 dicembre 2017. Sintesi 11 dicembre 2017
    12th dicembre, 2017, 12:46 AMIl decreto fiscale dopo la conversione in legge (n. 172 4-12-2017) è stato pubblicato nella  Gazzetta Ufficiale numero 284 del 5 dicembre 2017. La conversione con modifiche del decreto fiscale approvata in Parlamento , reca  diverse importanti disposizioni in materia fiscale, che hanno anticipato alcune misure previste nella Legge di bilancio […]
  • Evasione fiscale si combatte con il porta a porta 11 dicembre 2017
    11th dicembre, 2017, 3:30 PML’evasione fiscale in Italia proprio non si riesce a debellare; i motivi sono diversi e difficili da risolvere. in primis la pressione fiscale italiana altissima, prima in Europa e terza al mondo, chiaramente favorisce l’evasione fiscale, e né detta tempi e modi. L’evasione fiscale è ormai  la regola da seguire per […]
  • Canoni di locazione degli studenti “fuori sede”: Detrazione “più ampia” 11 dicembre 2017
    11th dicembre, 2017, 2:51 PMCon il correttivo al decreto fiscale approvato dalla commissione Bilancio del Senato concernente i canoni di locazione degli studenti universitari “fuori sede”, è possibile beneficiare di uno sconto fiscale (una detrazione dall’Irpef del 19%) che potrà interessare molti più contribuenti all’ultimo monitoraggio disponibile. Si tratta di un vantaggio fiscale che possono […]
  • Agenti e rappresentanti: Applicazione ritenuta “ridotta” entro il 31 dicembre 11 dicembre 2017
    11th dicembre, 2017, 11:03 AMEntro il 31 dicembre 2017 tutti gli Agenti e i rappresentanti di commercio che si avvalgono in “via continuativa” dell’opera di dipendenti o terzi, possono richiedere al proprio committente, preponente o mandante l’applicazione della ritenuta in misura “ridotta”. È quanto sancito dal primo comma dell’articolo 25-bis del D.P.R. 600/1973, il quale […]